Vangelo del 26/02/2021

Bibbia2

Va’ prima a riconciliarti con il tuo fratello. (Mt 5, 20-26)

La preghiera è cristiana, cioè vera, se elevata a Dio da cuori nei quali regnano queste regole di verità, giustizia, pace, vera santità. Se queste regole non regnano, la nostra preghiera è fatta da persone estranee a Dio e l’unica grazia che Lui potrà farci è quella di inviare nei nostri cuori una Parola di conversione perché ritorniamo a Lui con tutto il cuore, tutta l’anima, il corpo e la coscienza. Non c’è verità con Dio se non regna verità con i fratelli. La verità con i fratelli è il segno della nostra verità con Dio.

Questa voce è stata pubblicata in Generale, Pensieri per l'anima. Contrassegna il permalink.