Vangelo del 21/02/2021

gesù nel deserto

Lo Spirito sospinse Gesù nel deserto (Mc 1, 12-15)

Gesù è tutto inondato di Spirito Santo. Questi abita in Lui nella pienezza dei suoi doni. Gesù, a motivo della consegna fatta al Padre della sua volontà nelle acque del Giordano, non pone alcuna resistenza allo Spirito Santo, neanche quanto quella di una piuma sospesa da un vento di uragano. Lo Spirito di Dio ha il governo pieno, sempre, di Gesù Signore. Ora lo spinge nel deserto, dove viene tentato da Satana e dove risulta vittorioso perché sempre sorretto dallo Spirito di fortezza e di sapienza.
Sempre lo Spirito del Signore muove Gesù perché inizi il suo ministero nel momento giusto, quello stabilito da Dio. È anche Lui che gli suggerisce le parole da dire. Il tempo dell’attesa è finito. Dio ha messo mano per edificare il suo regno nel mondo. Si deve abbandonare ciò che fu per entrare in ciò che oggi è. È questa la conversione.

Questa voce è stata pubblicata in Generale, Pensieri per l'anima. Contrassegna il permalink.