Vangelo del 29/11/2020

Avvento 1 domenica

Quello che dico a voi, lo dico a tutti: vegliate!. (Mt 13, 33-37)

Rischio quotidiano è una vita dormiente, incapace di cogliere arrivi ed inizi, albe e sorgenti; di vedere l’esistenza come una madre in attesa; una vita distratta e senza attenzione.
Vivere attenti. Ma a che cosa? Attenti alle persone, alle loro parole, ai loro silenzi, alle domande mute, ad ogni offerta di tenerezza, alla bellezza del loro essere vite gravide di Dio. Attenti al mondo, nostro pianeta barbaro e magnifico, alle sue creature più piccole e indispensabili: l’acqua, l’aria, le piante.
Attenti a ciò che accade nel cuore e nel piccolo spazio di realtà in cui mi muovo. Ma soprattutto attenti ad ogni movimento, ad ogni palpito del cuore che viene da Dio.

Questa voce è stata pubblicata in Generale, Pensieri per l'anima. Contrassegna il permalink.