Vangelo del 29/01/2021

Seminatore Van Gogh

Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno. (Mc 4, 26-34)

Gli inizi con Dio sono sempre invisibili, come un seme gettato a terra. Il tempo trasformerà il seme in un grande albero. Il tempo farà un chicco di grano spiga matura.
L’insegnamento di Gesù è divino. Lui chiede ad ogni suo discepolo la somma attenzione perché semini solo il buon grano, la sua buona Parola, così come Lui ha seminato nei loro cuori la Buona Parola del Padre. Il seme è portatore di una vita invisibile. Poiché è vero seme, vera vita, crescerà, si svilupperà, diverrà grande albero.

Questa voce è stata pubblicata in Generale, Pensieri per l'anima. Contrassegna il permalink.