Vangelo del 21/07/2020

cropped-ascolto.jpg

Tendendo la mano verso i suoi discepoli, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli!».       (Mt 12, 46-50)

Chi sono i suoi discepoli? Coloro che hanno accolto la Parola del Signore e si sono messi alla sua sequela. Fratello, sorella e madre è chiunque fa la volontà del Padre suo che è nei cieli. Ma qual è la volontà del Padre suo? Non solamente quella che Gesù dice all’uomo, perché cammini in essa e per essa. Volontà del Padre è anche quella che il padre manifesta e rivela a Gesù. Qual è questa volontà? Che Gesù non dipenda da alcun uomo, mai. Che sia sempre dal suo cuore, dalla sua volontà, dai suoi desideri per il compimento del suo progetto di salvezza in favore di ogni uomo. Chi rispetta questa volontà su Cristo è da Lui riconosciuto come suo fratello e sua madre.

 

Questa voce è stata pubblicata in Generale, Pensieri per l'anima. Contrassegna il permalink.